top of page
  • Immagine del redattoreSegreteria DI BO'

"Io, Filumè" conquista Pisa alla Gipstoteca di Arte Antica



Domenica 3 dicembre alla Gipsoteca di Arte Antica dell’Università di Pisa è andato in scena “Io, Filumè”, spettacolo di produzione del Teatro di Bo’ di e con Franco di Corcia jr accompagnato dalla musica dal vivo di Mattia Pagni e dall’assistenza alla messa in scena di Michelangelo Ricci. Organizzata in forma autogestita dagli studenti di “Sinistra Per” e “Lettere Rosse” con il contributo dell’Università di Pisa, la messa in scena dello spettacolo è stata la prima data toscana dopo quelle di Napoli, Padova e Castrovillari.




Nella suggestiva cornice offerta dalle statue e dalle opere d’arte della Gipsoteca di Arte Antica, Musica e Parole hanno dato vita alla storia di Franco e a quella dell’eroina defilippiana Filumena Marturano che si sono scontrate e confrontate in un continuo farsi e divenire direttamente sul palco. Franco e Filumena e le loro storie così simili nonostante tutte le differenze hanno incantato il pubblico conquistando l’ennesimo successo e una standing ovation degli spettatori.



Grazie di cuore a Sinistra Per e a Lettere Rosse per averci dato la possibilità di andare in scena con il nostro spettacolo” hanno commentato Franco e Mattia “Per la loro disponibilità e passione nel riempire di Cultura gli spazi della Cultura. Grazie all’Università di Pisa per aver finanziato l’iniziativa autogestita degli studenti e delle studentesse. Grazie di cuore al pubblico, alle amiche e agli amici che ci hanno applaudito! Grazie di cuore, infine a tutti coloro che, come noi, non si sono mai arresi”.



6 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page